Il giovane atleta della Scuola Karate Patti ha conquistato anche il titolo di vice campione regionale.

Si à svolta nei giorni scorsi a Villagrazia di Carini, nel palermitano, la fase regionale del Campionato Italiano Assoluti di Karate, specialità kumite (combattimento), valevole per la qualificazione alla fase nazionale in programma sabato 16 marzo presso il Centro Olimpico Federale di Ostia in provincia di Roma. Allo stesso hanno preso parte più di 70 atleti appartenenti a oltre 40 società. La Scuola Karate Patti dei M° Salvatore e Giuseppe Piccione ha schierato Mattia Campochiaro, il quale ha fornito una brillante prestazione conquistando la medaglia d'argento e il titolo di vice campione regionale nella categoria kg.85.

L'atleta pattese ha superato al primo turno il catanese Gabriele Coco, poi il belpassese Giuseppe Laudani, al terzo turno il cerdese Francesco Cerniglia e in finale é stato superato se pur di misura dal forte atleta siracusano Damiano Incognito.

Purtroppo la nota dolente é stata l''infortunio accadutogli, che lo terrà fermo per più di un mese non consentendogli di onorare la qualificazione ottenuta.

Nella foto il maestro Giuseppe Piccione insieme a Mattia Campochiaro

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.