Un consiglio: se amate le Lamborghini e siete deboli di cuore non guardate il video. Perché potreste non reggere nel vedere una Gallardo distrutta a martellate. Il tutto è successo nei pressi di Quingdao, in Cina, a causa di un contenzioso di natura finanziaria tra il proprietario della supercar italiana e il gestore del concessionario Lamborghini della città cinese.

Il businesman cinese ha voluto screditare il rivale distruggendo la propria Lambo, filmando il tutto. All’inizio si pensava che alla base del folle gesto da parte del facoltoso uomo d’affari cinese ci fosse una polemica tra lui e Lamborghini, rea di non aver riparato al meglio la Gallardo in questione. Comunque siano andate le cose, osserviamo un minuto di silenzio per una Gallardo che non c’è più. E domandiamoci "ma non poteva regalarla?"

Da www.gentemotori.it

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.