Listini sfuggenti e clienti in caccia dell'affare tanto quanto della qualità. Prima di raccontare della classifica delle prime dieci auto più vendute in Italia nel mese di marzo, vale considerare che le case automobilistiche stanno effettuando una tale pressione sui concessionari e clienti che, pur senza nessuna conferma ufficiale dall'alto, al basso del punto vendita si possono ottenere sconti ed agevolazioni fuori ordinanza come raramente successo negli ultimi anni. Una veloce indagine ci ha permesso di valutare differenze al ribasso perfino di 800 euro rispetto alla quotazione ufficiale di una citycar di medio livello, senza contare ulteriori "tagli" in caso di finanziamento.

Non è un invito a comprare, ma anzi la considerazione che, al dunque, chi acquista fa anche scelte oculate, altrimenti in classifica avremmo al massimo 5 nomi, e ben distanziati dal resto de mondo.

La prima d'Italia è naturalmente Fiat Punto con 13.843 unità vendute che la distanziano neppure troppo nettamente dalla vera vincitrice del mercato, Fiat Panda, che risente meno degli ordini da parte delle aziende e si mantiene comunque seconda , a 12.604 consegne. Discorso notevolmente diverso per il terzo gradino del podio conquistato da Ford Fiesta, tradizionalmente una marca con listini veri e piuttosto rigidi che quindi danno merito ad una vettura che è piaciuta a 8.082 clienti, decisamente e in maggioranza privati.

Fuori dal podio a quota 6.102 vetture vendute in marzo, ecco la prima tra i modelli di categoria superiore, Volkswagen Golf, che svetta in una lista dove le citycar dominano incontrastate. Perfino Lancia Ypsilon, nonostante la sua uscita di produzione a fronte dell'arrivo del nuovo modello, resta ancorata alla sua quinta posizione con 5.305 unità, se volete in modo perfino sorprendente davanti a Fiat 500: 5.241 consegne non sono forse un buon risultato.

Meglio in termini di immagine il settimo posto di Volkswagen Polo, sempre più vicina alla Golf nelle dimensioni e quindi capace di attrarre clienti, 4.858 per la precisione. Ottava Citroen C3, una citycar con un look competitivo con le grandi e 4.441 vendite, mentre Alfa Romeo Giulietta e Opel Astra, nona e decima rispettivamente con 4.165 e 4.028 clienti chiudono la fila.

Fiat Punto è prima ovunque, nel totale con 37.822 esemplari venduti dal primo gennaio , ma anche conme al diesel più scelta in marzo e nel primo trimestre. La regina d'Italia resta lei.

Da Auto-Moto Virgilio

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.