Era stato segnalato un malfunzionamento al sistema frenante su alcuni determinati modelli di vettura. 

A eseguito di diverse segnalazioni avviate dall'Associazione Consumatori Siciliani di Patti, a firma del Presidente Nicola Tindaro Calabria, alla Direzione centrale di Roma della CHEVROLET, circa il malfunzionamento del sistema frenante di alcuni veicoli, e dietro avviso di azione collettiva contro la predetta società, la casa automobilistica ha avviato una campagna di richiamo delle predette auto con una lettera nella quale si fa presente quanto segue:

"con la presente desideriamo informarla della nostra decisione di lanciare una Campagna di Richiamo attinente alla Sicurezza che interessa alcuni veicoli Chevrolet i quali, in determinate situazioni potrebbero presentare una riduzione dell'azione frenante e/o un allungamento dell'escursione del pedale del freno a causa del bloccaggio di una valvola all'interno del modulo ABS.
Il riparatore autorizzato ispezionerà il veicolo e qualora la valvola presente all'interno del modulo ABS risulterà bloccata, eseguirà la sostituzione del modulo e del tappo del serbatoio del fluido dei freni nonché provvederà a spurgare l'impianto ed a riempirlo con un fluido di diversa e più recente tipologia. Qualora la valvola non risultasse bloccata, l'intervento sarà limitato allo spurgo dell'impianto frenante, al riempimento di questo con un fluido di diversa e più recente tipologia ed alla sostituzione del tappo del serbatoio del fluido dei freni. L'utente deve consegnare il libretto per essere aggiornato con l'indicazione del predetto fluido di diversa e più recente tipologia, tale tipo di fluido dovrà, in futuro essere l'unico utilizzato".


L'Associazione Consumatori ritiene positivo quanto deciso dalla Chevrolet nell'interesse del consumatore e della sua sicurezza. Ciò è indice di serietà da parte dell'azienda che ha riconosciuto il problema.


La campagna di richiamo riguarda alcuni tipi di veicoli per i quali sono state segnalate disfunzioni.

(La foto è di repertorio, non indica la vettura oggetto del richiamo)

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.