Debutterà sulla piccola Opel Adam ed avrà 115 CV e 166 Nm di coppia.

Primo di una nuova famiglia modulare di motori benzina a tre e quattro cilindri nella categoria con cilindrata fino a 1,6 litri, che si distingue per tecnologie avanzate come l'iniezione diretta, le valvole a fasatura variabile e il leggero basamento in alluminio, il piccolo 3 cilindri turbo da 1 litro firmato Opel debutterà a Francoforte.

Debutterà sulla citycar più glamour della Casa del Fulmine, la Adam, insieme ad un nuovo cambio a 6 marce, e sarà capace di erogare una potenza di 115 CV e una coppia di 166 Nm a partire da 1.800 giri. Rispetto ad un motore 1.6 aspirato, la Opel dichiara un consumo inferiore del 20%, senza rinunciare alle prestazioni. Infatti, la coppia è superiore del 30% rispetto a quella di un 1.6 aspirato a 1.800 giri; inoltre con la doppia fasatura consente di disporre di valvole a fasatura variabile, per un respiro ottimale del motore.

Ma non è tutto, la pompa dell'olio a doppia cilindrata e la pompa dell'acqua disattivabile, che non interviene quando il fluido di raffreddamento del motore è freddo, per accelerare il riscaldamento, consentono di ridurre i consumi. Infine, questo propulsore presenta soluzioni in grado di far dimenticare il suono invadente di alcuni 3 cilindri: i collettori di alimentazione ad alta pressione e gli iniettori, per esempio, sono ...

Per continuare a leggere vai su motori.it

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.