Dopo essere stata esposta come concept al Salone di Detroit nello scorso gennaio, Fiat 500 Cattiva sarà protagonista nella versione definitiva di un grande lancio commerciale al Concorso Italiano, l'evento che si svolge ogni anno a Monterey durante la settimana motoristica di Peeble Beach. Pensata per il mercato Usa e realizzata dai designer del Gruppo che operano ad Auburn Hills, la 500 Cattiva è una variante delle versioni 500 Sport e 500 Turbo, prodotta in serie limitata con modifiche che esaltano la sportività e l'esclusività di questo modello. ''Il marchio Fiat si incentra sulla personalizzazione e sull'espressione individuale - ha commentato Jason Stoicevich, responsabile brand Fiat per il Nord America, Chrysler Group LLC - ed ora i clienti della 500 hanno la possibilità di mostrare un lato diverso della loro personalità con l'edizione speciale 500 Cattiva''. Tra gli elementi che distinguono la nuova versione della 500, spiccano le finiture in nero per i fari e la fanaleria, i cerchi esclusivi da 16 pollici e una originale verniciatura in nero lucido per il tetto e per lo spoiler posteriore che unisce visivamente la parte superiore della carrozzeria con il parabrezza. La gamma delle tinte esterne comprende il rosso, il rame, il nero puro, l'argento, il granito lucente, il bianco e il luce blue (solo per la 500).All'interno le finiture sono nere, con rivestimenti in tessuto nero/grigio e cuciture in argento.

La grinta della 500 Cattiva è assicurata, nella derivazione dalla 500 Sport, dal motore 1.4 MultiAir da 101 Cv accoppiato ad un cambio a 5 marce C514 e dotato di comando 'sport' sulla plancia per passare ad una mappatura più dinamica. A richiesta è disponibile anche una trasmissione automatica a 6 rapporti, anch'essa interfacciata con il comando 'sport' per passaggi di marcia più rapidi. Nella derivazione dalla 500 Turbo, la versione Cattiva mette invece a disposizione il motore MultiAir sovralimentato che eroga 135 Cv e il 53% in più di coppia rispetto alla 500 Sport. A richiesta 500 Cattiva può essere dotata di impianto frenante sportivo con pastiglie speciali e dischi anteriori maggiorati. I prezzi partono da 18.350 dollari della versione derivata dalla 500 Sport per arrivare ai 20.350 della Cattiva Turbo. L'avvio della commercializzazione è fissato in ottobre. L'evento di presentazione, si legge nella nota della Casa, è previsto per il 16 agosto nell'ambito del Concorso Italiano - dove saranno esposte più di mille auto rigorosamente made in Italy - che si svolgerà al Laguna Seca Golf Ranch di Monterey, in California.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.