Faccia da Mondeo, inedite motorizzazioni benzina e diesel e un ampliamento della gamma di tecnologie ispirate ai più blasonati modelli 'premium'. Debutta così, al Mobile World Congress di Barcellona, la nuova evoluzione Ford Focus, erede di una stirpe prestigiosa che dal 1998 ha venduto oltre 12 milioni di unità nel mondo, di cui 6,9 milioni in Europa. E che nei primi 9 mesi del 2013 è stato il brand auto più venduto nel mondo. Secondo i dati Ford, nel 2013 le vendite Focus hanno toccato quota di 1,1 milioni di esemplari, di cui 300.000 venduti in Cina. "Essere i numeri 1 non ci basta" ha dichiarato Stephen Odell, presidente di Ford Europa, Medio Oriente e Africa. "Abbiamo deciso di stupire il mondo con un modello inedito che raggiunge nuovi livelli di tecnologia ed efficienza. Nuova Focus sposa un design emozionante e incarna la grande maneggevolezza e il piacere di guida che da sempre contraddistinguono il brand Focus".
L'evoluzione Focus parte dal design, con un frontale più largo e basso, la griglia trapezoidale ispirata alla prossima Mondeo, il cofano anteriore rimodellato e i nuovi gruppi ottici più affinati e avvolgenti, completi di luci HID Bi-Xenon adattive, che seguono l'andamento della strada per offrire sempre la migliore visibilità in ogni condizione di guida. Anche la zona posteriore è stata ritoccata nel paraurti e nel design dei profili per conferire alla vettura un'immagine più bassa, larga e di carattere sportivo. Tra le novità degli interni spicca la nuova console centrale, con posto per una bottiglia da un litro, i comandi più facili e intuitivi, le finiture in nero satinato e i dettagli in cromo. Con nuova Focus esordisce in Europa il sistema di connettività Sync 2, con comandi vocali e schermo touch da 8 pollici da cui gestire a voce navigatore, con controllo di incroci e uscite autostradali in 3D, lettura vocale di strade e guida Michelin, climatizzatore, impianto audio e dispositivi con USB e Bluetooth. Tra i sistemi di assistenza alla guida nuova Focus dispone di Adaptive Cruise Control e il Distance Alert System, con cui impostare automaticamente la distanza dal veicolo che precede.
Alla migliorata messa a punto di telaio e sospensioni nuova Focus aggiunge controllo stabilità ESC e servosterzo elettrico EPAS aggiornati, Active Park Assist che identifica lo spazio in perpendicolare e parallelo e il Cross Traffic Alert per avvisare di altri veicoli mentre procede in retromarcia. Il sistema Active City Stop arresta l'auto fino a 50 km/h, se c'è pericolo di collisione. Oltre 50 km/h entra in funzione l'Autonomous Emergency Braking che attiva automaticamente i freni se chi precede frena all'improvviso. Nel capitolo motori nuova Focus promette motori diesel con consumi inferiori del 19% e unità a benzina che consumano il 17% in meno. In Europa nuova Focus porta al debutto gli EcoBoost 1.5 litri da 150 e 180 Cv e i diesel TDCi 1.5 litri da 95 e 120 Cv che affiancheranno l'EcoBoost 1.0 litri 3 cilindri, Motore dell'Anno 2012 e 2013, da 100 e 125 Cv, a cui si affianca un EcoBoost 1.0 che promette 99 g/km di emissioni di CO2 e che eleggerà Focus prima 'family car' europea a benzina al di sotto dei 100 grammi di emissioni.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.