Image La nota azienda nautica Aquamar, sita in contrada Acquasanta nel comune di Gioiosa Marea, lancia la prima collezione moda-yachting.

ImageE’stata presentata a Portorosa, uno dei porti turistici più belli d’Italia, la prima collezione moda-yachting dell’Aquamar . Una collezione, che si ispira al mare,alle competizioni veliche, ma anche alle vacanza ed al tempo libero.

La collezione, realizzata con capi ben strutturati che disegnano un total look completo, ever green, di grande eleganza, con il giusto mix tra il tecnicismo e la sportività segna una linea di svolta nelle nuove strategie di marketing dell’azienda siciliana, proiettata a costruire un’immagine di grande spessore atta a dare credito ai numeri della produzione che quest’anno hanno fatto impennare i grafici delle barche prodotte.

La collezione, al cui interno troviamo capi spalla e giubbotti tecnici, camicie e t-shirt, spaziando da tessuti hi-tech al cotone pregiato, dà spazio anche all’accessoristica ed alla sacche mare.

ImageI capi  disegnati, progettati, e realizzati dopo un intenso lavoro di ricerca, saranno, al momento, distribuiti esclusivamente all’interno della rete vendita del cantiere, in tutta Europa, ed in pochissime ed esclusive boutiques specializzate nell’abbigliamento marinaro.

“L'uso di tessuti di grande qualità e la cura estrema dei particolari, - afferma Lucio Melita , titolare insieme a Luigi Bertè dell’azienda – rendono ogni capo di questa collezione un piccolo gioiello di moda che va ben oltre i tradizionali canoni di quanto si è fino ad oggi pensato e fatto per vestire chi va per mare”.

L’Aquamar, per realizzare questo progetto ha coinvolto partners di grande livello, acquisendo il loro bagaglio tecnico e la loro esperienza sartoriale; quest’ultimo un dettaglio di grande conto che caratterizza l’intera collezione, attualmente giocata su tre colori, il blu il rosso ed il bianco.

ImageMa soprattutto – come sottolinea ancora Lucio Melita – questa nuova scommessa dell’Aquamar ha impegnato il grande cuore “femminile” dell’azienda, coinvolgendolo in maniera produttiva e passionale trasformando un sogno, nato quasi per scherzo, in una già splendida realtà”. L’Aquamar a Portorsa ha presentato un flash composto da 20 capi, dove felpe e giubboteria tecnica certamente stimolano anche i palati più esigenti. Ma l’icona che caratterizza questa collezione rimane certamente il ricamo ed il dettaglio identificato realizzato con i colori ed i marchi aziendali, incastonati tra bandierine nautiche ed il logo della trinacria che esaltano i  ricami azzurro mare dell’”eolica boat” il secondo marchio del cantiere.

Colori decisi, tagli studiati, impreziositi da inserzioni e stampe inediti come il logo serigrafato in argento metallico sulla camicia garzata bianca caratterizzano il look di questi capi informali dallo spiccato gusto marinaro da indossare sempre, come le felpe con la zip, ideali per il passeggio d’inverno e la stagione primaverile in uno stile marinaro, sobrio e nel contempo sofisticato e senza tempo.

La collezione,  Aquamar 2007\2008 divisa equamente tra i capi da uomo e da donna ben si lega con lo spirito mediterraneo delle barche del cantiere,  e sottolinea Luigi Bertè “ è stata pensata anche per i mercati del nord europa, scegliendo per bermuda e pantaloni anche un cotone pesante, con capi spalla ben imbottiti e l’uso di  tessuti idrorepellenti e cuciture termonastrate antivento per le sacche ed i giubbotti… uno stile personalissimo che riesce a dare perfettamente l’immagine di un cantiere che vuole innovarsi nella tradizione".

La presentazione della linea d’abbigliamento è servita anche ad effettuare il nuovo book fotografico curato negli scatti di Antonella Papiro (art director Massimo Scaffidi).

Image Ora in attesa dell’arrivo dei teli mare e delle nuove “spugne” che saranno anche il corredo delle barche della fascia alta della produzione del cantiere, si attendono le ultime verifiche di laboratorio per dare il via definitivo alla linea di produzione. L’appuntamento intanto sarà al terzo meeting aziendale, con i dealer europei, di settembre, qui sarà presentata l’intera collezione che poi vedrà il grande pubblico al salone nautico di Genova, a ottobre, dove saranno presentati anche i nuovi modelli d’imbarcazione, come il Meligunis e lo Strongyle entrambi sopra i sette metri, che in questi giorni, stanno già effettuando le ultime verifiche in mare.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.