ImageIncredibile storia tra due naviganti. Lei si sente male, lui chiama il 118 e poi raggiunge i soccorsi in casa dell'amica ImageUn colpo di caldo la fa svenire mentre è collegata in chat: il suo interlocutore chiama il 118 e corre egli stesso a soccorrerla. Amalia e Francesco da un po' di tempo si tengono in contatto tramite chat e sono diventati amici. Lei, 56 anni, abita a Napoli, lui, 55 anni, vive a Salerno. Si sono visti solo una volta fino ad ora.

Durante una conversazione via web, Amalia avverte Francesco di non sentirsi bene e, subito dopo, la comunicazione si interrompe. L'uomo chiama il 118 e prova a telefonare alla donna, ma Amalia vive da sola e nessuno risponde. Un'ambulanza si reca in via Simone Martini, nel quartiere del Vomero, ma la rete, spesso, non è fatta per i dettagli: Francesco descrive la strada, ma non conosce l'indirizzo esatto. Trovato il palazzo verde descritto dall'uomo, i sanitari chiedono l'intervento dei Vigili del Fuoco per entrare in casa. Nel frattempo anche Francesco è arrivato a Napoli, e insieme ai pompieri e al medico del 118 sale in casa dell'amica dalla finestra, salendo lungo l'autoscala. Il medico del 118 ha infine rianimato la donna, le cui condizioni non sembrano destare preoccupazione.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.