ImageOggi pomeriggio avrà luogo l’inaugurazione del nuovo Anno Accademico dell’Istituto Teologico Pastorale Diocesano “mons. Angelo Ficarra”. Interverranno don L. La Rosa, docente presso l’Istituto San Tommaso di Messina e don G. Ruta, docente e direttore dello studentato teologico salesiano di Messina.

Oggi pomeriggio, con inizio alle ore 16.30, presso l’Auditorium del Seminario Vescovile di Patti avrà luogo l’inaugurazione del nuovo Anno Accademico dell’Istituto Teologico Pastorale Diocesano “mons. Angelo Ficarra”.

Tema dell’incontro è la catechesi ottocentesca in Sicilia e “gli ultimi” nell’opera di mons. Martino Orsino Vescovo di Patti (1844-1860). La recente pubblicazione “Evangelizzare i poveri”, curata da Mons. Francesco Pisciotta, parroco della Parrocchia Sant’Ippolito a Patti, raccoglie il catechismo e le preghiere in dialetto siciliano di mons. Martino Orsino. Lo studio di mons. Francesco Pisciotta offre l’opportunità di riflettere sull’esigenza di un’evangelizzazione incarnata nelle situazioni concrete per comunicare il Vangelo in un mondo che cambia.

Image
Il Seminario Vescovile di Patti
Dopo l’introduzione di mons. Giovanni Orlando, Vicario Generale e direttore dell’Istituto Teologico-Pastorale “Mons. Angelo Ficarra” di Patti, interverranno don L. La Rosa, professore straordinario di Catechetica presso l’Istituto San Tommaso di Messina, e don G. Ruta, professore ordinario di Catechetica e direttore dello studentato teologico salesiano di Messina.

Nel corso dell’incontro sarà consegnata una targa a mons. Antonino Travaglianti, per lunghi anni segretario dell’Istituto.

Concluderà la solenne inaugurazione mons. Ignazio Zambito vescovo di Patti.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.