Questa sera il primo degli eventi in programma.

Patti ha davvero una “Avvocata in cielo”.
Quest’appellativo - riferito a Santa Febronia – i Pattesi delle generazioni passate lo hanno ripetuto dal più profondo del cuore in tutti i momenti di scampato pericolo.
Anche noi - Pattesi di nascita e di adozione - dopo la recente e dolorosa esperienza dei violenti incendi che hanno sfregiato tanto territorio della nostra Città, possiamo rivolgerci allo stesso modo a Santa Febronia perché, nonostante la violenza distruttrice del fuoco, non abbiamo avuto, grazie a Dio, né feriti gravi né morti tra le numerose persone coinvolte.
Viviamo la festa di quest’anno all’insegna di una più consapevole gratitudine verso il Signore per aver fatto dono alla nostra Città della bella testimonianza di fede della sua figlia più illustre, una testimonianza che mai potrà offuscarsi per il semplice fatto che è espressione di lieta fedeltà al Buon Gesù che non passa mai di moda perché è “ieri oggi e sempre” (Eb 13,8).
L’Arciprete p. Enzo Smriglio

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.