A nominarlo i vescovi di Sicilia riuniti in assemblea a Caltagirone per la sessione autunnale della Conferenza Episcopale Siciliana.

Il parroco della Parrocchia "S. Febronia" di Case Nuove Russo, don Dino Lanza, è stato nominato responsabile del Centro vocazionale regionale per il quinquennio pastorale 2018-2022. A scegliere il sacerdote del clero pattese sono stati i vescovi di Sicilia al termine della sessione  autunnale della Conferenza Episcopale Siciliana che si è svolta il 20 e il 21 settembre scorso a Caltagirone.

Padre Dino, oltre ad essere parroco della parrocchia di Case Nuove è anche vice rettore del Seminario Vescovile di Patti.

Nel corso della stessa assemblea i vescovi, che hanno fatto precedere la sessione da due giorni di spiritualità guidati da don Antonio Pitta, docente di Esegesi del Nuovo Testamento presso la Pontificia Università Lateranense di Roma, hanno assegnato le Deleghe episcopali per il quinquennio 2018-2022. Al neo vescovo di Patti, mons. Guglielmo Giombanco è andata la delega per i seminari e le vocazioni.

A don Dino e a mons. Giombanco gli auguri di poter adempiere a questo nuovo incarico con lo stesso amore di Cristo Buon pastore.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.