Saranno 60 in tutta la Sicilia gli studenti che potranno visitare il Parlamento europeo grazie all'iniziativa di un deputato siciliano del m5s.

Prestigioso risultato quello raggiunto dal Liceo Statale “Vittorio Emanuele III” di Patti. Il Liceo, presente nella rosa di 10 scuole selezionate tramite bando, tra tutte le scuole superiori di secondo grado della Regione Sicilia, effettuerà una visita al Parlamento Europeo a Bruxelles della durata di tre giorni, dal 27 al 29 novembre. L’obiettivo dell’iniziativa, lanciata dall’eurodeputato siciliano Ignazio Corrao, è quello di far conoscere il Parlamento Europeo agli studenti, per far capire loro il funzionamento delle istituzioni europee e l’importanza della rappresentanza italiana nelle scelte che riguardano la loro vita quotidiana. Tale esperienza consentirà ai giovani alunni di poter conoscere la complessa realtà europea e poter acquisire capacità di discernimento, di critica e di analisi. Tre gli studenti meritevoli individuati, tutti  iscritti all’ultimo anno di corso del Liceo di Patti. Chiara Moroso della VA Classico, Federico La Macchia della V A Scientifico e Marta Pichilli della V A Linguistico, accompagnati dal Dirigente Scolastico, Prof.ssa Grazia Gullotti Scalisi e dalla Prof.ssa Paolina Alesci, partiranno il 27 novembre 2017 e faranno parte della Delegazione che assisterà alla seduta del Parlamento Europeo del 28 novembre.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.