A esibirsi nell'antico santuario sarà la corale polifonica "Monteverdi" di Mistretta.

Si terrà questo pomeriggio, sabato 22 dicembre, con inizio alle ore 18.00,  il concerto di Natale presso l'antico Santuario della Madonna Nera: sarà il coro Polifonico Monteverdi di Mistretta diretto dal M° Sebastiano Zingone a far risuonare di melodie natalizie in uno dei luoghi di culto più importanti e antichi della Sicilia.

Il repertorio, per l'occasione,  è costituito da canti che affondano nella musica sacra antica, nel popolare siciliano e anche  nel contemporaneo.  Significativo proprio quest'anno il ritorno ai concerti di musica sacra:  e così lo spiega il presidente dell'Associazione culturale Tindari Daniele Giddio, organizzatore e ideatore dell'evento: "Nell'anno in cui la Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti della Santa Sede ha elevato il santuario mariano di Tindari,  a dignità di Basilica Pontificia Minore, l'Associazione, in accordo con il Rettore Padre Gaglio, ha pensato ad un concerto dall'alto valore musicale e spirituale, ispirato proprio al significato profondo del Natale in un luogo mistico  ove la fede e la speranza, sentimenti forti e pregnanti, uniscono i numerosissimi fedeli di questa Chiesa. Chiunque venga a Tindari in cerca di  pace, ritorna a casa con una serenità conquistata, e questo è l'augurio per tutti  coloro che parteciperanno al concerto".

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.