Uno spettacolo indecoroso agli occhi dei residenti, dei turisti e di quanti verranno a Patti per la festa di S. Febronia.

Questa mattina un cittadino ci ha inviato alcune foto per porre alla nostra attenzione la situazione di degrado in cui versa una parte della via Fontanelle. Per renderci conti di persona della situazione ci siamo recati sul posto e abbiamo constatato con rammarico che quanto segnalatoci corrispondeva al vero. Abbiamo pertanto voluto fare un giro in tutta l'area del centro, li dove domenica non passerà la processione, ma vi sarà ugualmente il passaggio di tanta gente in cerca di un parcheggio. Il parcheggio di via De Gasperi, dopo precisa segnalazione all'assessore Scardino, la scorsa settimana è stato ripulito alla meno peggio. La via De Gasperi, invece, è rimasta lurida; a nessuno è venuto in mente di pulire la sporcizia che vi è nella strada, provocata per lo più dagli alberi e da tutta quella spazzatura che cade dai mastelli della differenziata nei giorni di vento e che nessuno raccoglie. Si parla di sporcizia che è li da diversi mesi, si perchè in questa via lo spazzamento viene eseguito solamente alcune volte l'anno. 

Dicevamo della via Fontanelle, dove è diventato difficile poter camminare sui marciapiedi a causa della folta vegetazione spontanea che vi è cresciuta. Ma non è certamente migliore la situazione in altre parti del centro, quali piazza Marconi, la via Lionti, o la piazza Cicerone. Le foto, comunque parlano da sole. In piazza Mario Sciacca hanno provveduto a tagliare l'erba solamente questa mattina, e sempre tramite una ditta esterna al Comune. Ancora una volta complimenti a chi amministra questa città; questa si che è efficienza, efficacia ed economicità, e pure programmazione. 

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.