Ad aggiudicarsela Giuseppe Gatani e Maria Giovanna Natoli.

Si è svolta lunedì scorso nell'Aula Magna del liceo Vittorio Emanuele III di Patti la consegna delle borse di studio "Antonella Minniti Ajello", premio voluto dal dott. Nino Ajello in memoria alla moglie prematuramente scomparsa.

Ad aggiudicarsi la borsa di studio di 1000 euro, in ex aequo, sono stati gli studenti Giuseppe Gatani e Maria Giovanna Natoli, che hanno terminato gli studi liceali lo scorso anno scolastico. 

Il premio "Antonella Minniti Ajello" consiste in una borsa di studio di 1000 euro che la famiglia ogni anno vuole assegnare ad uno studente del Liceo di Patti, selezionato da una apposita giuria di cui fa parte anche il dott. Nino Ajello, marito di Antonella Minniti, che si sia distinto nel corso degli studi, nel sostenere gli Esami di Stato, e nei comportamenti tenuti nel quotidiano. Particolare importanza riveste l'aspetto sociale. La giuria, infatti, valuta con favore la propensione a svolgere attività di volontariato, l'aiutare coloro che hanno di bisogno, l'impegno quotidiano a favore degli altri. In pratica l'impegno nel sociale che uno studente riesce a portare avanti nonostante lo studio. 

Consegnati anche due riconoscimenti ad altrettanti studenti. 

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.