Originario di Viterbo, proviene dal Gruppo di Ponte Chiasso, al confine con la Svizzera.

Cambio al vertice della tenenza della Guardia di Finanza di Patti. Il tenente Davide Aquino, originario di Viterbo, prende il posto del capitano Giacomo Curcuraci. 

Laureato in Scienze della Sicurezza Economico Finanziaria, proviene dal reparto Gruppo di Ponte Chiasso in provincia di Como.

Nei giorni scorsi vi è stato anche un avvicendamento alla guida della Compagnia di Milazzo tra il Ten. Col. Alessandro Freda che è subentrato al Magg. Michele Milazzo, il quale ha lasciato questa provincia per l’incarico di Capo Ufficio Comando presso il Comando Provinciale di Catania. Il Ten. Col. Alessandro Freda, proveniente dal Gruppo di Perugia, laureato in giurisprudenza e scienze della sicurezza economico finanziaria, ha ricoperto incarichi di comando presso diversi Reparti operativi a Venezia, Rieti, Palermo e Perugia, ove è stato impegnato in attività operative ad ampio raggio, in contesti sia di polizia tributaria sia di polizia giudiziaria, avrà inoltre compiti di indirizzo e coordinamento sui sei Reparti dipendenti: la Compagnia di Milazzo e le Tenenze di Barcellona Pozzo di Gotto, Capo d’Orlando, Patti, Sant’Agata di Militello e Lipari.

Il Comandante Provinciale, colonnello Gerardo Mastrodomenico, nel dare il benvenuto ai nuovi Ufficiali, ha sottolineato l’importanza di un convinto gioco di squadra, quello della “Squadra Stato”, frutto della sinergia e collaborazione con le altre Forze di Polizia – mediante l’adozione di modelli di coordinamento ed investigativi condivisi - con le Autorità Giudiziarie e con le Agenzie Fiscali.

Al neo comandante Aquino e al Ten Col. Freda auguriamo di poter svolgere nel miglior modo possibile gli incarichi affidatigli.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.