Il Comune di Patti è riuscito a intercettare un finanziamento della Regione Sicilia. Servirà all'adeguamento sismico, adeguamento degli impianti e manutenzione straordinaria. 
La Regione siciliana ha comunicato al Comune di Patti di essere stato ammesso a finanziamento, per un importo di 2.405.189,00 euro, un progetto riguardante lavori di adeguamento sismico, adeguamento degli impianti e manutenzione straordinaria del plesso scolastico "Lombardo Radice" di piazza XXV Aprile. 
Nelle scorse settimane la regione aveva comunicato un altro finanziamento di 990.550 mila euro per l'efficientamento energetico dello stesso edificio scolastico. 
Il primo cittadino, Mauro Aquino, esprime soddisfazione per questo finanziamento che metterà a nuovo la scuola elementare e materna del centro, che ospita ben 526 alunni. 

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.