Da stamane è attivo il servizio di EasyPark. Si pagherà l'effettivo tempo di sosta con l'aggiunta di 0,19 centesimi di euro di commissione.

Non si tratta di una rivoluzione, ma ci manca poco. Finalmente anche nella nostra città sarà possibile pagare la sosta negli stalli blu utilizzando un app per cellulare. Il servizio, affidato non in modo esclusivo alla EasyPark, leader europea del settore, è davvero semplice. L'utente dovrà semplicemente scaricare nel proprio cellulare l'applicazione "EasyPark", registrarsi, inserire i dati della propria carta di credito per procedere poi al pagamento della sosta, il numero di targa, e l'applicazione è pronta per essere utilizzata. La targa potrà essere modificata in qualsiasi momento. 

L'utente non dovrà fare altro che aprire l'applicazione, inserire il numero di targa, selezionare l'orario di fine parcheggio e avviare la sosta. In qualsiasi momento, quindi anche prima dell'orario preventivato per la fine sosta, si potrà interrompere il pagamento, risparmiando così denaro. I minuti preventivati e non utilizzati, infatti, non saranno conteggiati nel calcolo di quanto dovuto. Per spiegare meglio il funzionamento facciamo un esempio.

Un utente parcheggia in piazza Marconi alle 9 del mattino e selezione sull'app il fine sosta per le ore 10, perchè crede che per pagare delle bollette alla posta gli serva un ora. Stranamente nell'ufficio postale non trova altri utenti e dopo 15 minuti è nuovamente in piazza. Interrompendo il pagamento sull'app l'utente andrà a pagare solamente 5 minuti di sosta (i primi 10 minuti sono di franchigia), oltre a 0,19 centesimi di commissione. 

Ma non solo, l'app può evitare di incorrere in qualche multa. Se un utente pensa ad esempio di lasciare l'auto parcheggiata sino alle 11, ma rimane invece bloccato in fila alla posta, tramite l'app può tranquillamente prolungare l'orario di fine sosta.

L'app è utilizzabile in tutte le area di sosta a pagamento della città, ad esclusione di Tindari. 

Chi utilizza spesso il servizio a Patti o in tutte le altre città in cui è disponibile, può decidere di optare per il pacchetto EasyPark Large che prevede un canone fisso mensile di 2,99€, senza nessuna commissione sulle singole soste.

A controllare se le auto in sosta prive di gratta e sosta stanno utilizzando il servizio di EasyPark saranno i vigili urbani attraverso il controllo del numero di targa.

“Con questo servizio offriamo a cittadini e turisti la possibilità di utilizzare un metodo alternativo, veloce e sicuro per il pagamento della sosta. Grazie ad Easy Park gli utenti potranno risparmiare tempo attivando la sosta direttamente dal proprio cellulare, senza doversi mettere alla ricerca del gratta e sosta cartaceo. Un sistema semplice ed intuitivo, decisamente al passo con i tempi e già diffuso in moltissime località italiane ed europee", ha commentato il sindaco Mauro Aquino nel corso di una conferenza stampa.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.