Era stata trasportata al Barone Romeo per problemi respiratori. Ieri era morta la sorella di tre anni più grande; sconosciuta al momento la causa del decesso.

Una donna di 84 anni, residente nella contrada Chianitto del Comune di Montagnareale, è risultata al tampone per il Covid-19. L'anziana è giunta al triage allestito al "Barone Romeo" ieri sera, accusando problemi respiratori. Sottoposta al tampone, è risultata positiva.

Immediatamente è stata trasferita nel reparto di terapia intensiva del Policlinico universitario di Messina.

Per completezza d'informazione è giusto riportare il fatto che la sorella maggiore dell'anziana risultata positiva al tampone, 87 anni, è morta ieri. Se vi è una qualche relazione con il virus non si sa, certamente è alquanto inquietante la circostanza. 

I familiari della donna, intanto, come ci conferma il primo cittadino di Montagnareale, Rosario Sidoti, sono stati tutti sottoposti immediatamente al tampone e posti in isolamento.

A maggior ragione adesso, è quanto mai necessario rimanere in casa. 

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.