Agli anziani viene somministrato il vaccino prodotto dalla Pfizer-BioNTech.

Ha preso il via sabato scorso anche all'ospedale Barone Romeo di Patti la campagna di vaccinazione per gli over 80 disposta dall'assessorato regionale alla Salute. 

A tal scopo è stata predisposta un'area per l'accoglienza dei pazienti e la successiva somministrazione.

Gli anziani over 80 e i loro accompagnatori vengono accolti dai volontari della Croce Rossa e dell'associazione Misericordia nei pressi del Pronto Soccorso, dove personale medico procede con una prima verifica dei documenti. Successivamente agli anziani viene chiesto di comunicare quali sono le patologia di cui si soffre ed eventuali allergie a farmaci. Poi avviene la somministrazione del vaccino all'interno dei locali dell'ospedale. L'anziano dopo aver ricevuto il vaccino dovrà sostare in quei luoghi per almeno 20 minuti per consentire ai sanitari di accertare eventuali complicazioni o reazioni al vaccino. 

Tutti i soggetti over 80 che in questi giorni si sottoporranno al vaccino dovranno effettuare la seconda dose fra tre settimane. 

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.