Sono ben 85 gli studenti tra il Liceo Vittorio Emanuele III e l'IIS Borghese Faranda ad aver ottenuto la votazione di 100/100.

Con gli esami di maturità si chiude un altro anno difficile, complicato, impegnativo e faticoso con poche certezze e purtroppo ancora molte incertezze.

L’anno che si è concluso si era aperto con la speranza di continuare in presenza fino alla fine ma così purtroppo non è stato! É proseguita tra DDI e DAD, tra questi acronimi che ormai sono entrati a far parte delle vite dell’intera istituzione scolastica consentendo, però, di mantenere vivo il rapporto tra insegnanti e studenti, naturalmente non si può dire che sia la stessa cosa di vederli seduti dietro il  loro banco, non c’è il contatto umano, non c’è quella emozione forte di un “bravo” detto in presenza o di un “rimprovero” dato solamente con uno sguardo.

La maturità è stato l’ultimo step di un altro anno “sospeso”; una maturità che, anche se ancora una volta fra mascherine e gel, ha dato tante soddisfazioni perché i nostri studenti hanno dato il loro meglio mostrando maturità e responsabilità. Molti hanno brillato, altri hanno ottenuto buoni risultati ma tutti, in ogni caso, hanno superato dignitosamente il primo grande traguardo della vita scolastica.  L’esame è stato un colloquio che ha avuto l’obiettivo di mettere in luce le competenze dei nostri giovani. E così è stato! Naturalmente gli esami a volte vanno bene, a volte un po’ meno ma sarà la vita a valutarli per quello che faranno, per come si relazioneranno e soprattutto per quello che realmente mostreranno di essere. La vita offrirà sempre nuove opportunità ma dovranno essere loro a trasformarle in successo. Se si studia, se si ricerca l’eccellenza nelle piccole cose che si fanno, sicuramente il futuro sarà costellato di successi non solo professionali ma anche umani. 

I 29 centisti:

  • 5C MAT - Paladina Danilo. 
  • 5B MME - Pizzuto Lorenzo - Saturno Spurio Diego. 
  • VA EET - Aliquò Manuel - Benhaddou Ayoub. 
  • 5A CAT Dima Laurentiu Georgian - Foti Francesco. 
  • 5A ITA -Buttò Lorenzo. 
  • 5A BIO - Canduci Lorys - D’Amico Eros - Giaimo Matteo - Isgrò Paola - La Macchia Mario - Russo Raffaele - Schepisi Barbara. 
  • 5B BIO Barberi Frandanisa Luca - Borà Gloria - Fiorello Giovanni - Giuttari Andrea - Scardino Noemi - Sergi Simonpio - Sidoti Elia Gaetano. 
  • VA AFM - Crisafulli Marco - Furnari Simone - Giunta Antonino - Mondello Giulia - Rigano Valentina - Sidoti Miriam.
  • VB RIM - Princiotta Chiara 

I 7 centisti con lode (nella foto in alto):

  • VA TURISMO - Costanzo Stefania - Merenda Roberta - Muscarà Giorgia - Russo Alessia 
  • VA BIO - Segreto Cristian - Trapanotto Giusy. 
  • VA AFM - Mariangela Biondo

ma anche tutti gli altri, sostiene la Dirigente, prof.ssa Francesca Buta, “è importante che continuino a pensare che si studia per amore del sapere, mai per i voti, perché il vero sapere aiuta a capire e a far capire ciò che si è realmente e soprattutto ad essere liberi. Con il sapere, quello vero, capiranno le loro qualità, le loro inclinazioni, i loro punti deboli che con lo studio diventeranno i punti di forza.” 

“La scuola serve a trasformare specchi in finestre, non a giudicarvi” come scriveva il giornalista americano Sydney J. Harris e a neanche e farvi pensare che valete più o meno di altri. “Il filo conduttore dei nostri insegnanti”, continua la Dirigente, “è quello di formare cittadini veri, leali con un Sapere globale che permetta alle nostre studentesse e ai nostri studenti di affrontare con mente lucida il mondo che è «un pesce vorace».

Siamo certi che le eccellenze del “Borghese-Faranda” continueranno a brillare e la passione, l’orgoglio, l’amore per il Sapere  saranno le note che trasformeranno il loro percorso di vita in una stupenda sinfonia; un plauso anche a tutti gli altri perché in un periodo così buio, dal quale, forse, stiamo per uscire, i nostri ragazzi hanno mostrato quella volontà, quella perseveranza che ha permesso loro di raggiungere l’agognato traguardo della maturità e sicuramente sono pronti a incominciare un’altra stupenda avventura affrontando  altre sfide dalle quali ne usciranno vincitori.

Bisogna scavare dentro i ragazzi e scovare le loro inclinazioni, correggendo le loro debolezze e soprattutto bisogna insegnare ai ragazzi a godere dei propri successi ma anche di quelli degli altri e a non pensare di essere migliori perché ognuno di loro è un individuo con pregi e difetti e con potenzialità diverse. La vera eccellenza consiste nell’essere se stessi e nell’affrontare la vita a testa alta sapendo di aver fatto bene e di continuare a far ancora meglio.

La scuola serve a fare (soprattutto a farsi) buone domande. Le risposte giuste le potrà offrire soltanto la vita. Forse.

"A tutti i neo maturati - ha detto la dirigente del Borghese Faranda Francesca Buta insieme al personale docente e non docente, auguriamo di sognare in grande, di realizzare i loro obiettivi sorridendo sempre alla vita".

Al Liceo Vittorio Emanuele III, invece, sono 49 gli studenti che hanno ottenuto 100/100, 10 dei quali con la lode. 

Si tratta di:

V A CLASSICO
BENEDETTI IRENE 100
BENEDETTI LUCIA 100 E LODE
BUTTO’ VALERIA 100 E LODE
DAVI’ CLAUDIO 100
DI SANTO MATTEO 100
GIAIMO GIUSEPPE 100 E LODE
PIZZUTO GIULIA 100 E LODE
V B CLASSICO
CAMPO SOFIA NINA 100
MANIACI CLAUDIA 100
MOLICA COLELLA MATTIA GABRIEL 100
PALLIANO GIULIANA 100
V A SCIENTIFICO
ALOISIO LORENZO 100
ARAGONA GIULIA 100
CARIANNI MICAELA 100
CUCINOTTA VITTORIA FRANCESCA 100 E LODE
DA CAMPO GIORGIA 100
LENA ANDREA 100
MOSCA GIADA 100
SCIAMMETTA ROSARIA 100
V B SCIENTIFICO
BILARDO MAGDA 100
BIONDO ADRIANO 100 E LODE
CAMPANA CRISTIANO MATTEO 100
CARDINALE MICHELE 100
CASELLA GIORGIA 100
COMPOSTO ROBERTA 100
GUMINA BARTOLO CRISTIAN PIO 100
SCOLARO ALESSIA 100
TOMEO BENEDETTA 100
V E SCIENZE APPLICATE
CASELLA NICHOLAS 100
CATANIA CARMELO 100
COTTONE FEDERICO 100
SCAGLIONE ANDREA 100
SIDOTI ANTONINO 100
SPANO’ PHILIP 100
TRAPANOTTO BIAGIO LUCA 100 E LODE
V A VCAMPIONE GIUSEPPE 100
FARINA IGNAZIO 100
FAZIO GIOVANNA 100
GAGLIO ROSANNA MARIA 100
GIUTTARI CHIARA 100 E LODE
MIRAGLIOTTA SABRINA 100
NATOLI GAETANO 100 E LODE
RICCIARDO GIUSEPPE PIO 100
STROSCIO SOFIA 100
V B C
BONANNELLA ESTER 100 E LODE
GIUTTARI ARIANNA 100
MIRAGLIOTTA MARTINA 100
SAITTA FEDERICA 100
VITA GIUSEPPE 100
A loro e a tutti gli altri studenti diplomati la dirigente scolastica Marinella Lollo e tutto il personale docente augurano una piena realizzazione dei loro sogni futuri.
Nella foto sopra i centisti del Liceo Vittorio Emanuele III.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.