Dalle quattro di stamane, senza alcuna cerimonia ufficiale, sono partiti e arriverati alla stazione ferroviaria di Patti, i primi treni sul primo e secondo binario del raddoppio ferroviario Messina-Patti

Dalle quattro di stamane, senza alcuna cerimonia ufficiale, sono partiti e arriverati alla stazione ferroviaria di Patti, i primi treni sul primo e secondo binario del raddoppio ferroviario Messina-Patti (Intercity, diretti, espressi, e qualche regionale). Il percorso fra il capoluogo peloritano e Patti, quindi, diventa più agevole e veloce. Nella stazione di Patti, complessivamente, sono stati costruiti cinque binari; il terzo sarà adibito allo scambio, il quarto sarà destinato esclusivamente ai treni regionali che transitano sulla linea originaria mentre il quinto sarà adibito al "ricovero" dei treni. In virtù di questo avvenimento, ci saranno anche mutamenti nell'orario ferroviario, soprattutto per quelli diretti a Messina che cambierà a partire da lunedì 11 dicembre. Sono stati completati anche i sottopassaggi e i corridoi per il passaggio delle carrozzine dei portatori di handicap, la copertura in ghisa e plexiglass, l'impianto di illuminazione e la struttura che ospita gli uffici della stazione.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.