ImageUna maestra supplente di una scuola inglese è stata licenziata a causa di Babbo Natale. La maestra è stata cacciata per aver svelato ai bambini che Babbo Natale non esiste ...

Una maestra supplente di una scuola inglese è stata licenziata a causa di Babbo Natale. L'insegnante, da poco in cattedra in un istituto delle isole West Midlands, aveva svelato agli alunni tra i nove e i dieci anni che la figura leggendaria delle festività non esiste.

I genitori avevano subito protestato per aver spezzato l'incantesimo natalizio. E la preside ha deciso di cacciare la maestra.

Così per la supplente non c'è stato nulla da fare che salutare i bambini per aver detto la fatidica frase durante la lezione: "Tutti voi siete abbastanza grandi da sapere che Babbo Natale non esiste. Chiedetelo ai genitori e vi diranno che non esiste".

ImageIl fatto è accaduto alla Boldmere Junior School di Sutton Coldielf dove i genitori degli scolari, accortisi di quanto l'insegnante aveva fatto rompendo l'incantesimo infantile, si erano recati in direzione didattica con numerose e furiose proteste. Mamme e papà, secondo quanto riferito dal tabloid "Sun", avevano invocato l'intervento della preside: "Quella maestra non aveva il diritto di portar via ai nostri bambini la parte magica del Natale", "Mia figlia è rimasta sconvolta", "Siamo tutti disgustati", "Non tocca agli insegnanti dire quelle cose".

Così la preside ha ascoltato tutti e ha fatto sapere, tramite la segretaria che "è stata presa una decisione e quella maestra non lavora più con noi".

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.