L'evento è organizzato dall'associazione Vivi San Giorgio, e prevede tre giorni di festa, con percorsi itineranti, convegni, musica e degustazioni.

I soliti cortigiani diranno che gli operai sono già li a pulire, ma le immagini non hanno bisogno di commenti ne di difensori. Solo vergogna!

Ogni altra parola è superflua, le immagini parlano da sole.

E' stato il vescovo Guglielmo Giombanco a benedire l'opera a margine del corso di aggiornamento per i sacerdoti della diocesi. 

Dopo la messa della ore 12 eseguiranno alcuni brani nella piazza del santuario. 

Oltre 500 i pellegrini giunti a Tindari a piedi, e circa 30 cavalieri a cavallo.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.