Continuano senza sosta i tamponi sui casi di sospetto contagio. Tra ieri e oggi effettuati 3.146 test.

In Sicilia rimangono contagiate 1889 persone. 

Si tratta del direttore sanitario dell'Ospedale "Fogliani", Paolo Cardia. 

Nella vicenda che riguarda la carenza di personale medico al Pronto Soccorso del "Barone Romeo" di Patti, interviene adesso il Direttore Generale dell'Asp dott. Paolo La Paglia. Questa mattina lo stesso dirigente ha firmato un atto con il quale invia a Patti il dott. Cardia, direttore sanitario dell'ospedale di Milazzo, per affiancare il direttore sanitario del "Barone Romeo, dott. Eugenio Ceratti, al fine di trovare soluzioni volte a garantire la funzionalità del Pronto soccorso e dei reparti. Una sorta di aiuto, che potrebbe anche leggersi come un "commissariamento", con lo scopo di risolvere, o comunque limitare, i disagi causati dallo spostamento di medici dai vari reparti al Pronto soccorso, a seguito di una disposizione del direttore sanitario dott. Ceratti. 

La notizia positiva, comunque, è quella che entro giorno 15 maggio i medici già inseriti in graduatoria che vorranno assumere servizio al Pronto Soccorso e nel reparto di Medicina Interna dell'ospedale di Patti, dovranno comunicare la propria disponibilità. A quanto pare, le giuste rimostranze per la carenza di organico poste in essere da Cittadinanza Attiva di Patti, dal consigliere comunale Natali Cimino, e per ultimo dai sindaci del distretto Socio Sanitario D30, hanno fatto si che si sbloccassero le tanto attese assunzioni.

Di seguito la nota del Direttore Generale dell'Asp, dott. Paolo La Paglia.

In relazione alle disposizioni impartite dal direttore medico del Presidio di Patti Dott. Eugenio Ceratti, relative alla temporanea razionalizzazione di alcuni reparti ospedalieri, che hanno determinato allarmismo nei Sindaci del territorio e nelle Associazioni di volontariato che collaborano con la direzione strategica di questa Azienda Sanitaria, nelle more dell'assunzione di dirigenti medici per il pronto soccorso pattese, attinti da due diverse graduatorie disponibili ovvero quella relativa a dirigenti medici di medicina d'urgenza e quella equipollente di dirigenti medici di medicina interna, per le quali entro venerdì 15 maggio gli aventi diritto dovranno comunicare la disponibilità ad assumere immediatamente servizio al Pronto Soccorso di Patti, la direzione strategica dell'ASP di Messina ha disposto che il Dott. Paolo Cardia, Direttore Unità Complessa Direzione Medica Ospedale di Milazzo, affianchi la direzione medica del Presidio di Patti, "ai fini di trovare temporanee soluzioni condivise anche con i direttori/responsabili dei reparti ospedalieri, volte a garantire comunque la piena funzionalità del pronto soccorso e dei reparti, escludendo ogni qualsivoglia disagio ai pazienti ricoverati o in attesa di ricovero".

Il Sindaco Aquino ha scritto all'assessore regionale alla Salute, ai vertici provinciali dell'Asp e al Direttore Sanitario del Barone Romeo.

Le persone guarite tra ieri e oggi in Sicilia sono 151.

E' la posizione del Movimento Siciliani Liberi di Patti rappresentato dall'ex consigliere provinciale Enzo Natoli.

I contagiati ad oggi in Sicilia sono 2.062

Le persone contagiate rimangono 2.069, mentre quelle guarite sono 1.002.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.