ImageCon l'accusa di peculato una dipendente dell'Archivio di Stato è stata condannata a un anno di reclusione

SONDRIO - Per aver abusato nel fare chiamate di carattere privato con il telefono dell'ufficio e durante le ore di lavoro è stata condannata a un anno di reclusione. E' accaduto a una dipendente dell'Archivio di Stato di Sondrio: Donatella Chiodo, 54 anni, accusata di falso e peculato.

Il suo avvocato ha annunciato il ricorso in appello a Milano.

NDR. Ma a Patti qualcuno controlla le telefonate dei dipendenti ed amministratori del comune? C'è qualcuno che controlla se gli uffici comunali vengono trasformati in segreterie politiche di questo o quel partito, addebitando sui cittadini pattesi telefonate e spese varie? ma a Patti c'è qualcuno che controlla l'uso che si fa dei mezzi di proprietà del comune, che controlli chi e come si usano le vetture di proprietà del comune? Ci auguriamo un giorno di potervi dare risposte in merito.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.