I controlli sono stati effettuati sabato dai militari della Stazione di Patti, con la collaborazione dei Nas di Catania e del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Messina.

Anche questa estate le attività di ristorazione e di vendita di alimenti vengono visitate dai carabinieri, finalizzati a verificare la regolarità dei rapporti di lavoro del personale impiegato nei locali, ed al controllo del rispetto delle normative in materia ambientale, igienico-sanitaria e di tracciabilità degli alimenti.

Nel corso dell'ispezione in un ristorante presente sul lungomare Zuccarello, i carabinieri hanno scovato 3 lavoratori in nero, oltre alle mancate previste visite mediche dei dipendenti, l’assenza della documentazione inerente la valutazione dei rischi, nonché il mancato utilizzo di idonei dispositivi di protezione per gli addetti alla manipolazione di prodotti alimentari. 

Notando la presenza di diverso pesce congelato i militari hanno appurato che sui menu non vi era indicato che determinati piatti venivano realizzati utilizzando pesce non fresco, come prevede invece la normativa. Il titolare dell'attività di ristorazione è stato quindi deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Patti per l’ipotesi di reato di frode in commercio, ed è stato segnalate all’Autorità Giudiziaria anche per le ulteriori violazioni contravvenzionali alle normative sul lavoro che prevedono l’applicazione di una pena pecuniaria fino a 50.000 euro di ammenda. Inoltre i carabinieri hanno contestato una sanzione amministrativa di 2.000 euro, imponendo al ristoratore di procedere alla regolarizzazione dei dipendenti non in regola.

Dopo i controlli dello scorso anno credevamo che il messaggio fosse giunto chiaro a tutti; a quanto pare, invece, nno è così. C'è chi ancora oggi pensa di poter sfruttare i lavoratori a proprio vantaggio. Ci auguriamo che tale tipo di controlli, che nel cittadino non fanno altro che generare sicurezza, possano ripetersi anche in futuro.

La gente che lavora merita di essere pagata, e i turisti e i residenti che siedono al tavolo di un ristorante, di una pizzeria o di un bar-gelateria, meritano di essere trattati come si deve, innanzitutto servendo loro con cortesia prodotti di qualità. 

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.