Stava effettuando dello stretching insieme ad alcuni amici quando si è sentito male e si è accasciato.

Tragica notizia questa sera nella nostra città. Il dottore commercialista Giuseppe Pellicano, 54 anni, è morto poco dopo le 19  in contrada Galice. Il caro amico Giuseppe, persona perbene, garbata e cortese con tutti, stimato professionista, aveva diverse passioni, tra cui quella di fare sport insieme agli amici.  Questo pomeriggio aveva deciso di stare in compagnia di amici facendo del footing nella zona del Galice, località che si presta a questo tipo di attività. Dopo pochi istanti dall'inizio dell'attività sportiva Giuseppe si era fermato a fare dello stretching nei pressi di un campetto di calcio, che era chiuso all'utenza a motivo delle restrizioni per il Covid-19, quando si è accasciato a terra. A nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo da parte dei compagni, è morto sul colpo. I sanitari del 118 intervenuti sul posto non hanno potuto fare altro che costatarne il decesso. 

Una tragedia che ha lasciato attonita un'intera città, proprio perchè Giuseppe era una persona conosciuta e stimata. In tanti lo ricordano sul palco della sacra rappresentazione "Jesus" messa in scena dai giovani della Parrocchia San Nicolò. Proprio quest'anno quegli stessi giovani di trent'anni fa, tra questi c'era appunto Giuseppe Pellicanò, dovevano portare nuovamente in scena lo spettacolo. Il palcoscenico per Giuseppe era diventato ormai un passatempo, al quale non poteva fare a meno. Quante risate ci ha fatto fare con le commedie realizzate dalla compagnia "Il Sipario". Dove c'era Giuseppe c'era allegria, amicizia, bontà.

Questa prematura scomparsa lascia un vuoto incolmabile in chi l'ha conosciuto ed ha avuto l'onore di essergli amico. 

Alla moglie Salvuccia Buttò e alla figlia Bruna, al fratello Gianfranco e ai familiari tutti le più sentite condoglianze e un forte abbraccio. Il Signore Gesù lo accolga tra le sue braccia e lo accompagni dinanzi al Padre perchè gli dia la giusta ricompensa per quanto di buono ha fatto quand'era in vita.

Le esequie saranno celebrate sabato 6 giugno alle ore 16 nella Chiesa di San Nicolò di Bari in piazza Niosi. 

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.