L'auto su cui viaggiava è andata a finire fuori strada. 

Una ragazza di 28 anni, Marika Buttò, ha perso la vita questa notte poco dopo l'una in un incidente stradale autonomo lungo la strada a scorrimento veloce che collega i caselli autostradali con il centro cittadino. 

La giovane stava facendo ritorno a casa, nella frazione Scala di Patti, a quanto pare dopo aver lavorato in un bar del lungomare. Giunta a poche decine di metri dallo svincolo che collega la scorrimento veloce alla strada provinciale, nei pressi dei caselli dell'A20, l'auto su cui viaggiava la malcapitata ha dapprima sbattuto contro il guardrail e poi è precipitata dal viadotto. Per la ventottenne non c'è stato nulla da fare. 

Sul posto oltre all'ambulanza del 118 è giunta la polizia stradale che dovrà adesso cercare di capire cosa sia successo; se la ragazza abbia accusato un malore, un colpo di sonno, se l'incidente è stato causato da un guasto meccanico, o se a provocare la fuoriuscita dalla carreggiata della vettura possa essere stato qualche altro mezzo o un animale. 

In città, intanto, è sconforto generale per la perdita di una giovane vita e perché Marika era molto conosciuta. 

Foto tratta dal profilo FB

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.