ImageI Carabinieri della Compagnia di Patti hanno accertartato che in alcuni cantieri aperti in città non venivano rispettate le norme di sicurezza. I responsabili dei cantieri sono stati denunciati.

ImageI Carabinieri della Compagnia di Patti, nell’ambito di una serie di controlli straordinari dei cantieri edili, predisposti dal comando provinciale di Messina, hanno fatto visiti ad alcuni cantieri presenti a Patti.

Ieri nel territorio del comune di Patti i militari dell’Arma hanno deferito all’autorità giudiziaria presso il tribunale di Patti, tre persone responsabili di alcuni cantieri edili. Nel corso dei controlli, infatti, i militari dell’Arma hanno verificato che in alcuni cantieri dove si stavano costruendo abitazioni civili e locali atti ad ospitare esercizi commerciali, gli operai addetti alla costruzione erano privi di casco di protezione, guanti ed ancoraggi, ed elemento ancora più grave, impegnati a lavorare alla copertura di alti edifici privi di agganci.

I Carabinieri fanno sapere che quello di eri è stato solo un primo superficiale controllo; prossimamente effettueranno controlli sulla sicurezza sul lavoro ed il rispetto delle norme, più approfonditi in tutti, tutti, i cantieri insistenti in città

 

 

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.