ImageIl fatto è accaduto in Svizzera, nel cantone di Argovia. I tre, tra gli 11 e i 14 anni, hanno detto alla polizia di averlo fatto «per divertimento». L'anziano uomo è stato salvato grazie all'intervento della moglie 82enne

Tre ragazzini fra gli 11 e i 14 anni hanno gettato un'anziano di 88 anni in uno stagno di Reinach, nel cantone di Argovia, in Svizzera.

Una volta individuati dalla polizia hanno dichiarato di avere agito «per divertimento». L'uomo, rimasto bloccato con l'acqua fino alla gola, è stato tratto in salvo a fatica dalla moglie 82enne, mentre i giovani sono fuggiti in bicicletta. I fatti risalgono a mercoledì della settimana scorsa, ma sono stati resi noti soltanto oggi dalla polizia.

I tre ragazzi, un turco e due svizzeri, hanno importunato anche altri anziani che si trovavano nella zona. Adesso dovranno rendere conto delle loro azioni davanti al giudice dei minorenni.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.