Cronaca a Patti e dintorni

L'indagine si riferisce all'anno 2019 e riguarda un dipendente prossimo alla pensione. Il presunto ammanco ammonterebbe a circa 50 mila euro. 

L'ha comunicato il sindaco Mauro Aquino in una diretta Facebook. 

I poliziotti nei giorni scorsi avevano effettuato dei controlli, riscontrando la presunta violazione di alcune norme.

Deve scontare una pena di due anni di reclusione per lesioni e danneggiamento.

Si tratta di una anziana di 82 anni che si trovava ricoverata in ospedale a Messina.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.