Cronaca a Patti e dintorni

Gli atti persecutori erano rivolti anche ai familiari della donna, in particolare al marito. L'arrestato avrebbe scritto frasi ingiuriose su diversi muri della città. 

L'uomo, 54 anni, residente a Patti, è stato rinchiuso nel carcere di Barcellona Pozzo di Gotto.

Nonostante il divieto di avvicinamento alla donna imposto dal giudice nel dicembre scorso, l'uomo ha continuato a cercarla.

I carabinieri lo hanno fermato dopo che aveva sfondato la porta dell'abitazione dove si trovava la moglie e il figlio minore.

Una donna è stata denunciata perché in possesso di 14 grammi di marijuana. Sanzionato un barista per aver venduto alcoli a minori.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.