Cronaca a Patti e dintorni

L'uomo aveva effettuato una ricarica PostePay che voleva poi pagare con una carta di credito non sua e con saldo negativo.

Il provvedimento del dirigente scolastico a seguito del risultato positivo del tampone eseguito da una studentessa del Liceo.

Anche per il marito e per la figlia della donna risultata positiva ieri al tampone, il test ha dato l'esito che nessuno sperava. 

Condannata la dott.ssa Luciana Panissidi, pena sospesa, per due episodi di presunta truffa.

Il provvedimento è Procura della Repubblica di Patti. 

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.