Si tratta di un progetto Pon "Lavoro è... futuro" portato avanti dall'istituto, già sperimentato lo scorso anno con notevole successo.

Nell'Aula Magna del Liceo Classico-Scientifico "Vittorio Emanuele III", si è tenuto nei giorni scorsi un incontro per presentare il Progetto PON C5 "Lavoro è... futuro". La dirigente scolastica, prof.ssa Grazia Gullotti Scalisi, ha ricevuto genitori e studenti, ed ha illustrato loro, coadiuvata dai docenti, la funzione del progetto, già sperimentato con successo lo scorso anno scolastico. I ragazzi saranno accompagnati da 4 tutor che si alterneranno; si tratta del professori Maria Tindara Cinnamella, Maria Basilia Gugliotta, Vincenza Gitto e Francesca La Malfa.

Nel corso della riunione è stato anche presentato il programma delle varie attività alle quali prenderanno parte i venti ragazzi del secondo biennio delle sezioni classica e scientifica, che sono stati precedentemente selezionati per merito. I partecipanti lavoreranno per la durata di 120 ore complessive presso l'hotel "Bengasi" di Rimini, dividendosi in quattro moduli: l'hotel e la sua organizzazione, il front office, il back office e la direzione commerciale.

Scopo del progetto è far confrontare gli allievi con una piccola esperienza lavorativa in un settore come quello della ricettività turistica che richiede abilità trasversali che si maturano anche sui banchi del liceo; il progetto può servire per la formazione globale della persona e per un primo confronto con un settore che, pur non rientrando nella specificità degli studi liceali, può offrire spunti a fine orientativo, per settori lavorativi in cui si richiedono competenze sempre più raffinate, specie per la ricezione di qualità. 

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.