ImageNell’ambito del Festival della Creatività Siciliana, in corso nel Centro Storico di Patti, si svolgerà “La Tre Giorni dell’Editoria Siciliana”.

ImageNell’ambito del Festival della Creatività Siciliana, in corso nel Centro Storico di Patti, si svolgerà “La Tre Giorni dell’Editoria Siciliana”. Negli spazi espositivi saranno presenti le Case Editrici Kimerik, Pungitopo, Armando Siciliano, Nuova Ipsa e Fotograf.  All’interno della rassegna saranno presentate sei novità editoriali della casa editrice Armando Siciliano. Domani, 31 agosto, alle ore 18:30, sarà la volta di Giuseppe Restifo, autore di “Quando gli americani scelsero la Libia come “Nemico”, sarà presente Daniele Pompeiano, docente dell’università di Palermo.. Alle 20:30, invece,  sarà presentato il testo di Giuseppe Messina, “Il Caso Spanò”, che parla del più grande errore della storia giudiziaria italiana. Alla presentazione del testo saranno presenti anche la docente Irene Cavallari, il presidente della Corte d’Appello di Messina, Nicola Fazio, ed il comandante provinciale dell’Arma, Colonnello Maurizio Stefanizzi.

 
Giorno uno settembre, invece, toccherà a quattro diversi autori. Matilde Crisafulli, Alessandra Garavini, Carmelo Rigano e Susanna Tesoriero. Alle ore 18:30 i quattro scrittori presenteranno alcuni libri di ricette di cucina della tradizione siciliana. Alle 20:30 Alfio Aurora presenterà “La Notara – In sicilia tre sono i potenti: il Papa, il Re, le Femmine”.

 
il geom. Nino Lo IaconoL’ultimo giorno della manifestazione, infine, il due di settembre, verranno presentati i lavori letterari di Rocco Fodale e Nino Lo Iacono (nella foto). Alle ore 18:30 toccherà a Fodale con “Dormi… Dormi”.

Alle ore 20:30 lo scrittore Nino Casamento presenterà l’ultima fatica letteraria del geom. Nino Lo Iacono, “Il Prete”.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.