Si tratta di ventiquatt'ore ininterrotte di adorazione eucaristica e di preghiera. Il luogo scelto è la chiesa Cattedrale di "San Bartolomeo".

Anche la chiesa di Patti aderisce all'iniziativa "24 ore per il Signore" promossa dal Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione e sollecitata da Papa Francesco. 

"Sarà una gioiosa occasione - dicono i parroci di Patti, per sperimentare l'infinita misericordia del Padre che, come ricorda spesso Papa Francesco, non si stanca mai di perdonarci". 

A partire dalle ore 19 di oggi, e sino alle ore 19 di domani, sabato, la Basilica Cattedrale rimarrà aperta per la preghiera personale dei fedeli e per quella comunitaria. Durante l'arco delle 24 ore ci saranno dei sacerdoti disponibili ad ascoltare le confessioni.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.