L'importante riconoscimento alla titolare dell'azienda, l'arch. Flora Mondello, nel corso della 48^ edizione del Vinitaly. 

E' andata all'arch. Flora Mondello, titolare dell'azienda vinicola "Gaglio Vignaioli" di via San Giovanni Bosco a Patti "La gran medaglia di Cangrande ai Benemeriti della vitivinicoltura", il riconoscimento che viene assegnato ogni anno in occasione del Vinitaly, seguendo le indicazioni degli assessorati regionali all'Agricoltura, i quali segnalano quanti con la propria attività professionale o imprenditoriale abbiano contribuito e sostenuto il progresso qualitativo della produzione viticola ed enologica della propria regione e del proprio Paese.

Anche il sindaco di Patti Mauro Aquino, si è complimentato con l'arch. Mondello per il meritatissimo riconoscimento. "La professionalità, la dedizione e l'amore nel dirigere un'azienda per realizzare poi prodotti d'eccellenza, ha commentato il sindaco, ha permesso all'Arch. Mondello di conquistare l'albo d'oro. Un riconoscimento – ha proseguito Aquino, che indirettamente contribuisce a far conoscere il nostro territorio fuori dai confini regionali e nazionali. Sono certo – ha concluso il primo cittadino – che la "Gaglio Vignaioli", nonostante la crisi del settore, continuerà con tenacia e competenza a produrre vini di qualità e a promozionare il territorio in ambito nazionale e internazionale".

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.