Ha messo in scena "Clitennestra" o del crimine, diretta e interpretata da Paolo Cutuli.

Ad aggiudicarsi la prima edizione del Premio "Parodos", concorso organizzato dal Comune di Patti in collaborazione con il Teatro Vittorio Emanuele di Messina, nell'ambito del Tindari Festival, è stato il Centro Sperimentale di Arti Sceniche Dracma di Polistena in provincia di Reggio Calabria, con "Clitennestra" o del crimine, diretta e interpretata da Paolo Cutuli, testo liberamente tratto dal libro "Fuochi" di Marguerite Yourcenar. Clitennestra ripropone la tragica storia della regina di Argo che, dopo aver atteso per dieci anni il ritorno del marito Agamennone dalla guerra di Troia, lo uccide insieme all’amante Egisto.

Le altre compagnie che si sono esibite nello splendido scenario del teatro Greco di Tindari nell'ambito del Premio "Parodos" sono la Megakles Ballet con "Il Lamento Di Psiche", e la Piccola Compagnia Italiana con "Essere Elettra".

Il prossimo evento inserito nel cartellone del Tindari Festival 2014 è "Mare Nostrum" per la regia di Walter Manfré, e si terrà lunedì 1 settembre alle ore 21:30 presso il chiostro dell'ex Convento San Francesco nel centro storico di Patti. L'ingresso è gratuito.

 

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.