L'incontro si è tenuto nei giorni scorsi al Cineteatro comunale "Beniamino Joppolo" di via Trieste.

Si è svolto nei giorni scorsi al Cineteatro comunale "Beniamino Joppolo" l'incontro tra gli studenti del liceo classico-scientifico "Vittorio Emanuele III" è la scrittice Simonetta Agnello Hornby, organizzato dallo stesso istituto scolastico nell'ambito del progetto lettura, in collaborazione con la libreria Capitolo 18 e il Lions Club di Patti.

Gli studenti hanno avuto modo di ascoltare la nota scrittrice di origini palermitane, e di porgerle delle domande sulla sua ultima fatica letteraria, il romanzo "Caffè amaro". Alcuni studenti hanno invece preferito rivolgere delle domande sui romanzi scritti negli anni precedenti, ricevendo risposte puntuali, a volte molto schiette e inaspettate.

L'incontro, oltre al confronto con la scrittrice, ha visto la partecipazione di alcuni studenti che si sono cimentati in alcuni intermezzi musicali come “Stranizzi d'amuri" e "Scurri lu tempu".

Il testo illustrato dalla Agnello Hornby era stato già letto dagli studenti, poichè scelto dalle insegnanti di lettere nell'ambito del "progetto lettura".

"Il Liceo - ha detto il dirigente scolastico, prof.ssa Grazia Gullotti Scalisi, sente vicina Simonetta Agnello Hornby, non solo per le svariate partecipazioni della scrittrice al progetto lettura negli anni più recenti, ma anche per la validità dei temi trattati nei suoi romanzi e per la sicilianità che è un tratto distintivo del suo scrivere e della sua personalità”.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.