ImageNello splendido scenario della cripta della chiesa di Sant’Ippolito, in piazza Scafidi, verrà presentato questa sera il libro di poesie “Grecia”, dello scrittore Silvestro Neri.

Image
La copertina del libro di Neri

 

Nello splendido scenario della cripta della chiesa di Sant’Ippolito in piazza Scafidi, verrà presentato stasera, alle ore 18:45, il libro di poesie“Grecia”, dello scrittore Silvestro Neri.

La presentazione è a cura dell'assessorato comunale ai Beni Culturali.

 

 

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 

Silvestro Neri è poeta e scrittore.Esercita la professione di medico a San Giovanni Valdarno (Firenze).

Da circa sei anni è impegnato a presentare i suoi scritti ,“Canti sospesi tra la terra e il cielo” Aion Editore , 2001 Firenze ed altre opere sino alla recente pubblicazione di “Grecia“Lalli Editore . Grecia è un volume di poco meno di trecento pagine, accompagnate da una prefazione del saggista Salvatore Borzì ed esaurienti note al testo.

Nella prima parte il libro propone un’antologia di precedenti scritti riguardanti i viaggi dell’autore in Grecia dal 1971 agli anni ’90 , con l’aggiunta di un’ultima sezione “Canto impossibile”, saluto a una grecità morente.

La seconda parte, in forma di fiaba, consta di oltre trecento versi ambientati in luoghi realmente esistenti dell’Appennino ellenofono.

I personaggi di fantasia raccolgono la memoria , la presenza della cultura popolare, al poeta familiare, fatta di essenzialità , superstizione, religiosità , d’una umanità “incontaminata e primitiva”.

 

 

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.