Il Consigliere comunale, al suo terzo mandato, segnala la mancanza di pulizia in diversi punti del territorio comunale e chiede interventi urgenti.

A pochi giorni dalle elezioni amministrative il Consigliere Tripoli incalza l’amministrazione alle proprie responsabilità, segnalando lo stato di degrado di alcune zone della Città.

“L' approssimarsi della stagione estiva esige immediati e prioritari interventi di decoro e pulizia, non soltanto nelle zone balneari, ma anche nelle frazioni e nel centro storico. Capisco il momento delle giuste passerelle in piazza e sul lungomare di politici, uomini e donne, di maggioranza e opposizione, ma è importante non smettere di incalzare e auspicare la massima produttività della macchina amministrativa.

Il mio ruolo di oppositore costruttivo e fattivo, oggi alla terza legislatura, mi ha portato subito dopo la campagna elettorale a fare un giro per le contrade, per il centro storico, dove risiedo, e a Patti Marina. Ho ritenuto di non dover aspettare il formale insediamento, e dunque da consigliere comunale già in carica non posso non denunciare tale situazione, che al momento ritengo di responsabilità di qualcuno. Auspico l'impegno immediato dell'assessore Bonanno, la quale non ha mai lesinato interessi concreti,pertanto invito con la massima urgenza a visitare Camera ,Gallo, Moreri ed alcune aree del centro storico, non ultimo il marciapiede che collega Via Randazzo a Via Croce Segreto. Patti adesso esige risposte sia da parte di chi ha vinto ma credo ancora di più da parte di chi ha "perso"”.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.