La maggior parte dei punti all'ordine del giorno sono stati inseriti mesi e mesi orsono dai consiglieri d'opposizione, ma non sono stati ancora discussi.

E' stata convocata per domani, 10 ottobre, con inizio alle ore 17, presso l'aula consiliare di piazza Scaffidi, una seduta straordinaria e urgente del Consiglio comunale. All'ordine del giorno ben 13 punti.  Tra questi, su proposta del sindaco, c'è la modifica e integrazione del piano triennale dei lavori pubblici 2017-2019 e l'elenco annuale approvato dalla Giunta nel luglio scorso. Nel corso della seduta il primo cittadino, in risposta a un'interrogazione presentata dal consigliere di opposizione Federico Impalà, fornirà chiarimenti circa una nota inviata dalla Città metropolitana di Messina inerente il servizio di pagamento istituito dal Comune per il transito dei pullman sulla strada provinciale Locanda-Tindari. Si parlerà inoltre di alcuni comunicati stampa a firma della maggioranza consiliare, a dire dell'opposizione contro i cittadini e i consiglieri di minoranza. Verrà infine affronta anche la questione relativa alla nomina di un commissario ad acta per l'approvazione del rendiconto 2016, ancora oggi non approdato in aula. Considerata la vicinanza delle elezioni regionali, con molta probabilità il Consiglio sarà utilizzato da più parti per fare campagna elettorale e per attaccare gli avversari politici.

  1. Modifica ed integrazione piano triennale lavori pubblici 2017/2019 ed elenco annuale 2017 già approvato con Delibera di Consiglio n. 44 del 14/07/2017;
  2. Chiarimenti in merito alla nota inviata dalla Città Metropolitana di Messina e risposta verbale all’interrogazione del Consigliere Impalà;
  3. Discussione in merito ai comunicati della maggioranza consiliare contro i cittadini e i Consiglieri;
  4. Discussione in merito all’attuale situazione dell’area di sosta camper ed eventuale revoca delibera;
  5. Mancata copertura banda larga fissa nelle fraz. Scala, Locanda, Tindari — Discussione;
  6. Delimitazione centro abitato Locanda-Tindari — Discussione;
  7. Mozione — Ripristino sostituzione ed installazione segnaletica turistica della città di Patti;
  8. Mozione — Pavimentazione e sottoservizi via Sant’Antonio ;
  9. Mancata riapertura Ufficio Postale di Mongiove — Discussione;
  10. Inefficienza della gestione politica degli uffici ragioneria e tributi — Discussione;
  11. Nomina Commissario ad acta — Discussione;
  12. Mozione — pulizia, decoro e controllo nei pressi degli istituti scolastici di Patti;
  13. Discussione in merito alla mancata concessione contributo alle Società sportive locali.

 

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.