Presidente del Consiglio comunale uno, e consigliere e assessore l'altro, hanno scelto di aderire al partito del presidente Silvio Berlusconi.

In un momento di confusione della politica sia a livello nazionale che regionale, il gruppo dell'on. Tommaso Calderone, deputato regionale di Forza Italia di Barcellona Pozzo di Gotto, serra le fila e si prepara con largo anticipo alle prossime competizioni elettorali. Nei giorni scorsi, infatti, anche in altri comuni si sono ufficializzati diversi passaggi di consiglieri comunali e assessori al gruppo del deputato barcellonese. Adesso è toccato al presidente del Consiglio Nicola Molica e all'assessore Giovanni Franchina. I due esponenti politici, che alle ultime elezioni amministrative hanno corso insieme nella lista "Città e territorio" a sostegno del sindaco Mauro Aquino, già dal 2016 erano vicini all'on. Calderone. 

Per Molica e Franchina "il progetto che insieme hanno sposato e che rappresenta un cammino ancora lungo che auspichiamo possa essere pieno di ulteriori successi per il bene comune. In un momento come quello odierno, delicato per la politica nazionale, regionale e locale - hanno detto, si è ritenuto opportuno, al fine di supportare al meglio questo ambizioso progetto e per fare chiarezza, forse superflua per i più, sulla posizione dei due esponenti politici Pattesi, ufficializzare in modo netto e forte questa adesione. Il gruppo consiliare di maggioranza “Città e Territorio”, fanno sapere Molica e Franchina, è e resterà uno dei pilastri dell’Amministrazione e l’azione locale continuerà nel solco già tracciato, al servizio della gente, tra la gente, con il massimo impegno, un impegno costante, costruttivo e responsabile".

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.