I consiglieri propongono al sindaco il controllo di tutti coloro che entrano in città.

I consiglieri di minoranza Natalia Cimino, Filippo Tripoli, Mariella Gregorio Nardo, Federico Impalà. Gianni DI Santo e Giacomo Prinzi, hanno inviato una nota al sindaco Mauro Aquino, invitandolo a richiedere all'Asp in numero sufficiente di tamponi, per fare controlli a "tappetto", al fine di monitorare con esattezza eventuali flussi di contagio, individuando le aree territoriali e le categorie più colpite. 

Propongono inoltre al primo cittadino di chiedere alle forze dell'ordine controlli più stringenti all’entrata del territorio comunale (barriere autostradali, stazioni ferroviarie, strade a scorrimento veloce Patti Taormina, S.S.113 e S.P. Patti San Piero Patti, ecc.) al fine di verificare la provenienza con gli opportuni accorgimenti. 

Non essendo a conoscenza che questo era stato già istituito, probabilmente a causa della inefficace comunicazione istituzionale, gli esponenti della minoranza chiedono che venga attivato di concerto con ASP, un servizio di supporto psicologico per tutta la cittadinanza che lo dovesse richiedere, per gestire le restrizioni domestiche e le conseguenze psicologiche. 

In previsione del pagamento delle pensioni, chiedono che venga predisposto un mirato servizio d’ordine presso gli Uffici Postali di Patti e Patti Marina, anch’esso da concertare con le Forze dell’Ordine, affinchè si facciano osservare le prescrizioni di legge, si evitino assembramenti, con rilevazione della temperatura nei confronti di tutti i soggetti coinvolti.

Infine raccomandano al sindaco di fare buon uso della diffusione di notizie su casi di posività, con le generalità dei soggetti coinvolti, considerandole un aiuto al contrasto della diffusione al COVID 19, preservando in ogni caso la dignità delle persone coinvolte ed i loro familiari ed evitando che tali notizie possano innescare una inutile, quanto dannosa caccia all’untore.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.