L'ex primo cittadino di Montagnareale sarà appoggiata dal gruppo "Patto per Patti", capeggiato dall'attuale vice presidente del Consiglio Melina Virzì e dall'ex assessore Achille Fortunato.

E' stata ufficializzata la candidatura a sindaco della città di Patti dell'ex primo cittadino di Montagnareale, l'ing. Anna Sidoti. A sostenerla sarà il movimento "Patto per Patti", al momento rappresentato dall'attuale vice presidente del Consiglio comunale Melina Virzì e dall'ex consigliere comunale Achille Fortunato, eletto nella lista che faceva capo al candidato sindaco Mauro Aquino durante la prima legislatura, nonché ex assessore al Turismo durante questa legislatura, nominato in quota al gruppo che fa capo al primo cittadino di Montagnareale Saro Sidoti. 

Nel corso della presentazione l'energica candidata sindaco ha detto chiaramente che se eletta il suo obiettivo primario sarà quello di intercettare finanziamenti pubblici e ridurre il carico fiscale sui cittadini. " I cittadini - ha commentato la Sidoti, devono contribuire con le loro potenzialità, non con le loro risorse. Non possiamo impoverire un tessuto che in qualche modo ha subito troppe pressioni". Una delle altre priorità per la Sidoti è quella di dotare l'ente Comune di Patti di dirigenti adeguati, "perchè - ha detto - un comune come Patti la prima cosa che merita è avere dei dirigenti per le varie aree, persone capaci e competenti". 

Riguardo al malumore che vi è in una parte dei cittadini circa questa candidatura, inerente al fatto che una persona di un'altro comune abbia l'ambizione di amministrare la città di Patti, la Sidoti ha risposto in modo netto: "sono delle logiche superate, mi ritengo una cittadina del mondo". 

Con l'ufficializzazione della candidatura della Sidoti, che è seguita di un giorno a quella di Enzo Natoli, sono due al momento i candidati che hanno reso nota la propria disponibilità a ricoprire l'incarico di sindaco della città di Patti. 

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.