L'esponente della minoranza su indicazione del suo gruppo politico dovrebbe votare favorevolmente il Piano di riequilibrio proposto dall'Amministrazione Aquino.

A poche ore dal Consiglio Comunale convocato in seduta straordinaria e urgente per votare il Piano di riequilibrio proposto dall'Amministrazione del sindaco Aquino, ecco che arriva un colpo di scena per i più inaspettato. Il gruppo Patti Futura, in modo compatto, ha deciso di dare indicazioni al proprio consigliere, Filippo Tripoli, di "votare a favore del piano di riequilibrio, così come proposto e rimodulato dagli uffici di ragioneria", "nell’interesse superiore della Città di Patti". 

Secondo l'associazione politico-culturale "la soluzione prospettata sia la più adatta a superare la gravità del momento". A tal proposito, ricordano "che artigiani, commercianti, professionisti (avvocati, ndr) che hanno prestato la loro opera a beneficio dell’Ente, nonché cittadini che vantano crediti, meritano di ricevere quanto di loro spettanza". 

Grazie a questo probabile voto favorevole l'amministrazione Aquino potrà tirare un sospiro di sollievo, l'onta di essere additata come l'amministrazione del dissesto per il momento sembra svanire. Nelle prossime settimane, nei prossimi mesi, la Città capirà se lo sbandierato "interesse superiore della Città" era il reale motivo che ha portato a questa scelta, o se, al contrario, si trattava di altro. 

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.