Salgono a tre adesso i candidati che hanno ufficializzato la discesa in campo per le prossime elezioni amministrative. 

Dopo Anna Sidoti ed Enzo Natoli, che hanno ufficializzato nel 2020 la candidatura a sindaco nelle prossime elezioni amministrative, ecco che arriva un nuovo candidato. Si tratta dell'avv. Fabrizio Trifilò, già consigliere comunale di opposizione durante la legislatura del sindaco Pippo Venuto. A supportare Trifilò in questa sua corsa alla poltrona di primo cittadino ci saranno un gruppo di persone, volti noti e meno noti, aderenti all'associazione culturale "Patti & Diritti".

La candidatura sarà presentata alla stampa il prossimo 3 febbraio. 

In attesa di illustrare quale saranno i punti principali che questa compagine intenderà portare avanti, l'associazione "Patti & Diritti" ha stilato un Programma per Patti, che pubblichiamo di seguito:

Il progetto amministrativo di “Patti e Diritti” ambisce a dare alla Città di Patti nuove prospettive di sviluppo e la capacità di esprimere attitudini amministrative trasparenti e meritevoli di consenso e credibilità. Vogliamo creare una Città nella quale ognuno di noi possa essere parte integrante e responsabile, stimolato dall’interesse comune e dall’amore per la Città. Pensiamo a una Città proiettata verso le sfide del futuro, che sappia valorizzare il proprio tessuto sociale, culturale, professionale ed economico, in sinergia con il territorio, la Città Metropolitana, la Regione, il Governo, la comunità internazionale, poiché è “vitale” un’amministrazione affidabile, che rappresenti i Cittadini verso l’esterno con coerenza, autorevolezza, cultura e storia. Pensiamo a una Città capace di vivere il ruolo centrale del Consiglio Comunale quale luogo di confronto e dialettica politica e godere di un apparato amministrativo capace di garantire una efficace gestione di servizi comunali, del personale, della salute pubblica e delle politiche fiscali. Pensiamo a un dialogo con i Cittadini in tempo reale sfruttando le opportunità della rete, poiché è “imprescindibile” servire la comunità professando efficienza e trasparenza; per questo intendiamo valorizzare la democrazia partecipativa. Pensiamo a una Città “green” accogliente, che valorizzi i giovani e il loro impegno e li renda protagonisti nella cultura, nello sport, nel tempo libero, anche attraverso il mondo della scuola. Pensiamo di potenziare l’assistenza a famiglie con minori, anziani e disabili. Pensiamo ad una città che sappia voltare pagina, riacquistando il senso dell’appartenenza ad una comunità viva e ambiziosa, ma nel contempo solidale con i più deboli riportando rispetto ed autostima nei cittadini, ridando vigore e creando impulsi e organizzazione a favore di quello che per noi è il vero volano economico, il turismo, capace di consolidare la capacità imprenditoriale nei commerci e nei servizi, attraverso il confronto e la collaborazione fra Operatori, Cittadinanza ed Entità pubbliche. Pensiamo che il nostro Comprensorio, e Patti quale entità centrale di esso, forti della capacità di offrire tranquillità, sicurezza, rapporti umani, sia vocato a un turismo di qualità, non limitato all’aspetto balneare, ma che sappia valorizzare la storia, la cultura, l’ambiente, le bellezze artistiche e naturali, il patrimonio storico, archeologico e religioso, senza tralasciare il turismo eno-gastronomico. Pensiamo al PRG quale strumento fondamentale per promuovere lo sviluppo economico e sociale della Città per soddisfare le esigenze, i bisogni e le necessità di chi ha scelto di vivere a Patti, nel rispetto dell’ambiente, della diversità e del prossimo. Pensiamo a un’aggregazione di cittadini che miri solo al Bene Comune, superando ogni steccato ideologico e partitico. Pensiamo che per fare questo occorra un Sindaco capace di creare una squadra competente, seria e professionale, all’insegna della civicità. Pensiamo che la persona adatta a rivestire questo ruolo sia l’avv. Fabrizio Trifilò.

Sottoscritto e condiviso da: Accetta Nino; Aiello Mario; Cadili Giuseppe; Canduci Ciro; Caruso Carmelo; Costanzo Calogero; Crisafulli Nino; Cuva Vito; D’Addea Martina; Farina Luigi; Greco Francesca; Greco Salvatore; La Guidara Dario; Lo Cascio Rossella; Mairo Gaia; Manfrè Elvio; Mastrantonio Antonino; Mosca Christian; Pichilli Giuseppe; Proto Piero; Raffaele Calogero; Sciacca della Scala Beniamino; Segreto Ivan; Spartà Lorenzo; Spatafora Franco.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.