ImageQuaranta minuti, sedici punti, quattro rimbalzi e 5 assist. Questo è Daro Gullo, il giovane play locale che nei momenti cruciali dell’incontro sa essere pure un veterano e sa caricarsi sulle spalle la squadra ...

ImageQuaranta minuti, sedici punti, quattro rimbalzi e 5 assist.
Questo è Daro Gullo, il giovane play locale che nei momenti cruciali dell’incontro sa essere pure un veterano e sa caricarsi sulle spalle la squadra.

Questo è successo domenica sera contro Gragnano; con Ciccio Orsini in panca caricato subito di tre falli, con gli ospiti in rimonta, piazza la sua quarta tripla della partita e dopo con una freddezza glaciale mette dentro i due tiri liberi che spengono ogni residua speranza di Agosta e compagni di rientrare in partita.Se questa può essere definita una lieta sorpresa, non meno eclatante è la prova del pivot Danilo Del Cadia che arrivato a Patti meno di 24 ore fa, detta legge sotto le plance (10 rimbalzi), realizza 13 punti e si regala un sedici di valutazione che gli consente di cominciare a lasciare il segno sul parquet.

Peppe Capuano:100%  ai liberi, da due e da tre, cinque rimbalzi e 20 di valutazione.

E’ questa la terza nota positiva della squadra di coach Sidoti che ieri sera non ha lasciato scampo alle velleità dei campani. La partita anche se non ha fatto registrare grossi sussulti è stata sempre governata da Caruso e compagni che non hanno mai lasciato l’inerzia agli avversari.

Grande soddisfazione è stata manifestata a fine gara da coach Sidoti che ha aggiunto:”Abbiamo preparato la partita nel migliore dei modi ed in questa settimana ci siamo allenati con grande intensità. Anche l’arrivo di Del Cadia ci ha facilitato alcune soluzioni e se la squadra comincerà a girare così come io suppongo, presto in classifica staremo meglio. Anche se abbiamo sofferto un pochino, in alcuni momenti dell’incontro, ha concluso il coach pattese, abbiamo gestito la partita dall’inizio alla fine ed abbiamo vinto in scioltezza e senza strafare”.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.