ImageIl Patti è riuscito a tornare a Casa con un punto in tasca al termine della partita disputata a Brolo contro la Futura: E’ terminato zero a zero il derby presentato alla vigilia come una sfida che non avrebbe potuto dare più di tanto a causa dei tanti assenti da una parte e dall’altra ...

Il Patti è riuscito a tornare a Casa con un punto in tasca al termine della partita disputata a Brolo contro la Futura.

E’ terminato zero a zero il derby presentato alla vigilia come una sfida che non avrebbe potuto dare più di tanto a causa dei tanti assenti da una parte e dall’altra, e così in effetti è stato.

Nessun goal e due soli tiri in porta, il primo all’ottantesimo del Brolo, il secondo al novantaquattresimo del Patti.

ImageNel primo caso strepitosa parata di Calabrese, nel secondo caso invece palla ghiotta capitata tra i piedi di Costanzo il quale però ha fallito mandando alto sulla traversa. Al termine della sfida entrambi i capitani hanno comunque dichiarato che il risultato è stato giusto visto che nel corso del match nessuna delle due squadre è stata capace di finalizzare, con la futura Brolo più propensa a costruire il gioco ed avvicinarsi alla porta avversaria ma non in grado di concretizzare forse perché prima di un vero attaccante, ed il Patti invece troppo rinunciatario, imbottito di difensori e centrocampisti, e che ha cercato di puntare al contropiede come unica possibilità.

Un Patti troppo remissivo, secondo noi, che poteva sicuramente osare di più visto l’andazzo della partita, anche se la dirigenza pattese potrebbe replicare ricordandoci che il Patti è andato a Brolo privo di tanti elementi importanti e dunque quello che è arrivato è tutto di guadagnato, ma l’ultima azione, capitata a Costanzo, è stata la dimostrazione che si poteva fare di più e se prima di questa ve ne fossero state altre una delle tante, chissà, poteva dare la vittoria ad Accetta e company e adesso avremmo raccontato un’altra partita. Peccato.

Il Portale PattiOnLine.it utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.